Lattughe

Lattughe

Se a fine febbraio il tempo inizia a essere un po' più clemente, con qualche giornata di sole (soprattutto al Centro e al Sud), sarà un ottimo momento per tutte le verdure a foglia, in particolare le insalate verdi, le lattughe che di solito crescono bene un po' ovunque. Puntiamo quindi sulle lattughe, che si dividono in tre categorie principali: cappucce, romane e da taglio.

Le prime hanno foglie esterne dai colori vivaci - dal verde al rosso vinoso - e interne più ciliare. Tra le cultivar autunno-invernali troverete in questo mese la cavolo di Napoli, la diffusissime trocadero e la regina d'inverno. Di colore rosso e con un grande cespo, è disponibile tutto l'anno la meraviglia delle quattro stagioni, di cui quella coltivata in Toscana è stata inserita nell'elenco ufficiale dei prodotti tradizionali italiani, assieme alla signorinella di Formia (Latina) e al lattughino di Moncalieri (Torino).

La categoria delle lattughe romane è dotata di un cespo molto diverso dalle cappucce, formato da foglie allungate ed erette, più ampie alla sommità e ristrette alla base. A maturazione invernale ci sono la bionda, la verde e la rossa d'inverno. Infine, le lattughe da taglio hanno cespi di piccole dimensioni e si trovano in ogni stagione. In Italia sono diffuse la riccia da taglio, la rossa di Trento e la riccia bionda d'Australia. In questa categoria rientrano anche i lattughini, dai cespi particolarmente piccoli.

Ulteriori forme appartengono alla varietà crespa, con le foglie ricce: è ascrivibile a questo gruppo la iceberg, da non confondersi con la “lattuga iceberg”, un nome commerciale per indicare un prodotto molto croccante ma di minor valore. Per l'insalata incide tantissimo il costo di trasporto (quella locale è sempre migliore anche per le tasche), unito a quello delle cassette che la contengono (perché all'in-grosso sono pagate assieme al prodotto). Però pensateci: un chilo d'insalata è una quantità enorme, se fate la spesa per mangiare un paio di volte spenderete un'inezia.

Pubblicato in Prodotti e stagionalità

Iscriviti alla nostra newsletter

GARANZIA PRIVACY - La tua e-mail non sarà ceduta a terzi ne sarà utilizzata per altri scopi diversi da quello per il quale ti è stata richiesta, ovvero inviarti la newsletter dalla quale potrai cancellarti in ogni momento cliccando link posto sul fondo di ogni mail. Per ulteriori informazioni leggi tutti i nostri impegni per la tua privacy.

Contatti

Numero Verde: 800-74.55.22
Centralino: 041-570.2000
Fax: 041-57.28.368
Mail: info@saleepepe.it

Contattaci

Dove siamo

Via della Costituzione, 151
30038 - Spinea - (Ve) - Italia
(Vicino alla stazione dei treni di Maerne)


Vedi la mappa interattiva

Orari apertura

Uffici:
Lunedì – Venerdì: 09.00–13.30 e 15.30-19.00
Sabato: 09.00–13.00


Negozio:
Martedì - Sabato: 10.30-13.30 e 16.30-20.00
Domenica: 10.00-13.30

Seguiteci su

     

     

Il muro dei social