Clementine

Mele

Con novembre parte la stagione delle clementine, i primi in ordine di maturazione tra gli agrumi, tipici dei mesi freddi. Per questo, a maggior ragione, spesso si tende ad anticiparne il più possibile la commercializzazione, sfruttando il fattore “primizia” e forzandone la colorazione. A inizio stagione se ne accelera la maturazione con l'etilene: niente di illegale o di dannoso, ma si tratta di un pratica (la deverdizzazione) che ne diminuisce la qualità. Si riconoscono perché l'attaccatura del picciolo sarà secca e dura. Meglio dunque scegliere clementine che abbiano un pezzo di rametto e foglie non secche ancora attaccate: una garanzia di freschezza.

Le clementine nascono da un ibrido tra mandarino e arancio (quello amaro, che nelle piante funge da portainnesto) originato in Algeria. Non si ha certezza se il nome derivi da quello di padre Clément Rodier, che lo scoprì casualmente nel 1940, o da un altro religioso Pierre Clément, che pare creò volutamente la nuova pianta alcuni decenni prima. In ogni caso è una varietà abbastanza recente, che ha saputo conquistare i mercati in fretta, sopratutto per la mancanza di semi al suo interno che ne rende più semplice il consumo. Curiosamente la pezzatura incide molto sul prezzo senza però che ci siano giustificazioni qualitative: le clementine piccole possono essere buone come quelle grandi. È un puro criterio estetico, ed è chiaro dove stia la convenienza. Le migliori comunque provengono dalla costa jonica: Calabria, Basilicata e Puglia, dove per l'IGP (come quella del Golfo di Taranto) la deverdizzazione è proibita.

Pubblicato in Prodotti e stagionalità

Siamo partner dei migliori progetti per il rispetto e sostenibilità ambientale

    ...

Iscriviti alla nostra newsletter

GARANZIA PRIVACY - La tua e-mail non sarà ceduta a terzi ne sarà utilizzata per altri scopi diversi da quello per il quale ti è stata richiesta, ovvero inviarti la newsletter dalla quale potrai cancellarti in ogni momento cliccando link posto sul fondo di ogni mail. Per ulteriori informazioni leggi tutti i nostri impegni per la tua privacy.

Contatti

Numero Verde: 800-74.55.22
Centralino: 041-570.2000
Fax: 041-57.28.368
Mail: info@saleepepe.it

Contattaci

Dove siamo

Via della Costituzione, 151
30038 - Spinea - (Ve) - Italia
(Vicino alla stazione dei treni di Maerne)


Vedi la mappa interattiva

Orari apertura

Uffici:
Lunedì – Venerdì: 09.00–13.30 e 15.30-19.00
Sabato: 09.00–13.00


Negozio:
Martedì - Sabato: 10.30-13.30 e 16.30-20.00
Domenica: 10.00-13.30

Seguiteci su

     

     

Il muro dei social
Sale e Pepe Group, Sale e Pepe Gastronomia, Party Planner, Congress Planner, Sale e Pepe Turismo e Sale e Pepe Rent Solutions sono marchi riservati
Sale e Pepe S.r.l. - Via della Costituzione, 151 - 30038 - Spinea (Ve) ~  Cod. Fisc. e P. Iva IT 03446970273 ~ Capitale sociale 100.000,00 euro i.v.

itenfrdees